Una scuola per il Benin. Stipulato protocollo d’intesa

Una scuola per il Benin. Lunedì scorso presso la Sede Istituzionale del Consolato della Repubblica del Bénin a Napoli è stato stipulato un Protocollo d’intesa e di Cooperazione Internazionale tra il Consolato del Bénin a Napoli, e le Associazioni mentoring usa-italia onlus,  un sogno per il benin, incostieraamalfitana.it, l’ unpli (unione nazionale pro loco d’italia) campania. Il protocollo d’intesa è stato ratificato con l’obiettivo di stimolare i rapporti tra le due comunità al fine di avvicinare maggiormente i due popoli: quello Beninese e quello Italiano, per la promozione di attività in ambito: educativo, formativo, socio-assistenziale, sportivo ed umanitario. In particolare, il progetto da realizzare, in un luogo ancora da stabilire in Bénin, prevede la costruzione di un edificio scolastico in cui venga insegnato il metodo mentoring“one-to-one” che consiste l’affiancamento ai ragazzi di volontari mentori che provvedano alla loro formazione. «E’ solo con la cultura che un popolo può migliorare le proprie condizioni di vita e riscattarsi ….d è assurdo pensare che in Bénin siano costretti a percorrere 20 km per raggiungere una scuola e non abbiano le matite per scrivere. Ha affermato il console ha affermato Giuseppe Gambardella «grazie al protocollo che abbiamo appena sottoscritto, spero si attivi un interscambio culturale tra bambini napoletani e beninesi. » ha concluso il Console.