Pozzuoli, morto l’imprenditore Livio Cosenza

E’ venuto a mancare nella notte tra giovedi e venerdi  per un infarto all’età di 77 anni l’imprenditore puteolano Livio Cosenza, patron della società di costruzioni COPIN, che attualmente lavora alla realizzazione della bretella che collegherà la tangenziale al porto di Pozzuoli. Cosenza è stato tra gli ideatori del progetto Waterfront, che ridisegnerà la linea di costa puteolana. Appresa la notizia il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, ha espresso il suo profondo cordoglio per la grave perdita che colpisce la Città di Pozzuoli ed il mondo dell’economia flegrea.
«Livio Cosenza – ha detto il capo dell’amministrazione comunale – ha rappresentato un punto di riferimento importante per l’imprenditoria locale, realizzando opere di notevole interesse per la nostra Regione e per l’intero Paese. Lascia un patrimonio insostituibile di esperienze, non solo imprenditoriali, che hanno dato lustro alla città di Pozzuoli».