Pozzuoli, manomesse centralini varchi ZTL

Nella notte tra domenica e lunedi  ignoti hanno manomesso le centraline dei varchi elettronici della Ztl del lungomare, nella zona di via Napoli. Le centraline sarebbero entrate in funzione a giorni. Già questa mattina il personale della ditta, incaricata della installazione del sistema di rilevazione degli ingressi alla zona a traffico limitato, ha provveduto al ripristino della piena funzionalità degli impianti. Al lavoro la polizia municipale per individuare i responsabili del gesto vandalico, condannato dal primo cittadino Vincenzo Figliolia.

«Non ci faremo certamente intimidire da questi atti che sono evidentemente e chiaramente finalizzati ad impedire l’entrata in funzione del controllo elettronico dei varchi della zona a traffico limitato sul lungomare – sottolinea il sindaco Figliolia – Anzi, ci sarà tolleranza zero e aumenteremo la vigilanza nei pressi delle centraline, ventiquattro ore su ventiquattro con agenti di polizia municipale, in modo da evitare nuove manomissioni. Noi andiamo avanti sulla linea delle regole, senza tentennamenti».