SGOMINATO UN GIRO DI PROSTITUZIONE TRA LE PROVINCE DI NAPOLI, SALERNO E CASERTA

Due centri estetici, uno a Pozzuoli un altro a carino nel casertano erano in realtà case d’appuntamento. 12 le persone arrestate per sfruttamento della prostituzione, tra queste anche un vigile urbano ed un commercialista.

Il gruppo si era dotato persino di un sito web con foto delle ragazze e numeri di telefono ed un call center che illustrava i prezzi delle prestazioni e guidava i clienti fino alle case.A scovare il giro di prostituzione i carabinieri di Mondragone. 

Top