Quarto, si scioglie la sezione delle Aquile

E’ bufera in seno alle Aquile della Protezione Civile flegrea, in seguito allo scioglimento della sezione quartese dell’associazione annunciata dal presidente Anna Iaccarino in una lunga lettera aperta indirizzata al Presidente Nazionale Antonio Maggio, ai presidenti delle sedi locali e alla cittadinanza. Nel documento, Iaccarino – impegnata da 11 anni – in opere di volontariato a sostegno del territorio, ripercorre le ultime due settimane, fatte – a suo dire – di polemiche e accuse da parte della sede locale di Pozzuoli in seguito al conferimento del Premio Eagle, sostenuta dai soci volontari di Quarto. Di qui la proposta di un incontro chiarificatore a tre, con il Consiglio Nazionale. Da qui – a quanto pare – la richiesta, da parte di Maggio, di dimissioni per aver approfondito la spaccatura tra le due sezioni flegree. Un turbinio di eventi che non ha fatto bene al gruppo di volontari di Quarto, che ora si sono formalmente sciolti.