Quarto, arrestato ventinovenne per violenza domestica

Un incredibile episodio di violenza domestica è avvenuto, nella notte tra giovedi e venerdi nel centro di Quarto, dove una giovane casalinga di 27 anni è stata picchiata a calci e pugni dal marito ventinovenne, in seguito a una lite per futili motivi, in presenza dei figli piccoli. La donna, costretta dall’uomo a rimanere in casa fino all’alba, è poi riuscita a fuggire recandosi presso la locale tenenza dei carabinieri per sporgere denuncia. Il marito, peraltro già noto alle forze dell’ordine per piccoli precedenti penali, è stato arrestato alle 8 di questa mattina mentre vagava in strada alla ricerca della sua compagna. La giovane, visitata dai medici del 118, ha riportato ematomi in diverse zone del corpo e guarirà nel giro di dieci giorni.

Top