QUARTO, SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE DELLA RETE IDRICA CONTINUA ITER VERSO PROVATIZZAZIONE

E anche il servizio di gestione e manutenzione della rete idrica della città di Quarto, continua il suo iter verso la privatizzazione. Probabilmente da settembre si avrà una gestione mista che vedrà il Comune gestire il 51% del servizio mentre il restante 49% sarà affidato a privati. In sostanza al Comune resterà la facoltà di stabilire le tariffe mentre tutti i servizi connessi saranno esternalizzati. Secondo la commissione straordinaria questa è la miglior strada percorribile viste le pessime condizioni della rete idrica quartese e le difficoltà economiche del Comune. Per il momento è allontanato lo spettro della privatizzazione completa dell’acqua che andrebbe chiaramente contro i principi espressi fortemente, anche dai cittadini quartesi, nel referendum del 2011.

Top