QUARTO, PROCESSO CONTRO LA CAMORRA: SEIMILA EURO AL COMUNE

RISARCIMENTO AL COMUNE DI QUARTO.mpg_000026943A maggio 2011 a Quarto vennero arrestate 38 persone, con l’accusa di essere legate a vario titolo al clan Polverino. Il boss stesso venne catturato in Spagna nove mesi dopo.

Il Comune di Quarto si costituì parte civile nel processo a loro carico e, dopo la condanna in primo grado, gli impuntati dovranno versargli una somma di 6mila euro.

I dettagli nel servizio di Pasquale Massa.

httpv://www.youtube.com/watch?v=ck2rwMI6xUY&feature=youtu.be