QUARTO, MEDAGLIE D’ONORE AD ANGELO DE VIVO E SALVATORE MIGLIACCIO

Il 30 gennaio scorso pochi giorni dopo le commemorazioni per ricordare la “Shoah” il Prefetto di Napoli, Francesco Antonio Musolino, ha consegnato nel palazzo di Governo partenopeo, le medaglie d’onore ad Angelo de Vivo e Salvatore Migliaccio. Conferite con decreto del Presidente della Repubblica le medaglie al valore militare, sono state assegnate ai due cittadini quartesi deportati nei lager nazisti durante l’ultimo conflitto mondiale. Insigniti dell’onorificenza anche i due puteolani Pasquale D’isanto e Alfonso Molino.

Una celebrazione atta tra l’altro a sensibilizzare le nuove generazioni, perché non dimentichino, era infatti presenti alla cerimonia anche una rappresentanza degli studenti della scuola media statale Arturo Labriola. In tutto 17 i cittadini della provincia di Napoli ad essere insigniti della medaglia al valor militare

Elena Bruno