QUALIANO, PDL PRIMO PARTITO. LA SODDISFAZIONE DEL PRIMO CITTADINO

 “Il verdetto delle urne è evidente ed inappellabile: il Popolo della Libertà è saldamente il partito più forte della città”. Ad affermarlo è il di qualiano sindaco Salvatore Onofaro, che con l’ufficialità degli scrutini delle consultazioni Politiche dei giorni scorsi per il rinnovo del Parlamento, palesa il suo entusiasmo per un risultato che definisce “incoraggiante e motivante”. ONOFARO

Il PdL si è attestato come primo partito a Qualiano sia per la Camera che per il Senato. Sono 4403 i consensi ottenuti dal partito di Silvio Berlusconi per l’assise di Montecitorio (pari al 36,64% dei voti) e 3962 per Palazzo Madama (36,76).

In entrambe le Camere, il PdL ha raggiunto percentuali che “doppiano” nettamente le cifre raggiunte dal Partito Democratico” dichiara il sindaco. Un dato questo molto importante e che debbiamo ulteriormente capitalizzare e rispettare nella programmazione per le imminenti elezioni comunali presentandoci ai nostri concittadini ancora più forti, ancora più compatti per continuare a dare valore e spessore alle idee ed ai progetti” chiosa il primo cittadino