POZZUOLI, TROVATO IL CADAVERE DI UNA DONNA NEL LAGO D’AVERNO

B_IMM_LAGO.mpg_000009465Il cadavere di una donna è stato trovato ieri notte nel Lago d’Averno. Erano circa le 3 quando alcuni passanti hanno notato il corpo senza vita galleggiare nelle acque del lago e hanno subito avvertito i carabinieri. La donna, che con sé non aveva documenti di riconoscimento, è stata identificata in una 72enne residente ad Arco Felice ed era,a quanto pare, conosciuta dagli abitanti del luogo per problemi di depressione. Al momento della morte,avvenuta per annegamento, aveva addosso un pigiama. Le operazioni di recupero del corpo,rese possibili grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco si sono concluse intorno alle 6.30 del mattino, quando il cadavere è stato trasportato al Secondo Policlinico di Napoli dove sarà effettuata l’autopsia. I carabinieri della Compagnia di Pozzuoli,che stanno indagando sulla morte dell’anziana donna,parlano di suicidio ma nulla è ancora escluso: sarà l’autopsia infatti a stabilire da quanto tempo la donna si trovava in acqua e se il corpo presenti segni di aggressione,che potrebbero dunque aprire un’altra pista,quella dell’omicidio. In attesa dei risultati dell’autopsia, spunta un nuovo particolare: alcuni testimoni hanno dichiarato di aver visto la donna camminare lungo la strada che porta al lago poco prima del ritrovamento del corpo.