POZZUOLI, STRAGE DEI PELLEGRINI. LA CITTA’ PIANGE LE SUE VITTIME

POZZUOLI, STRAGE DEI PELLEGRINI. LA CITTA' PIANGE LE SUE VITTIME.mpg_000000470Un’edizione, totalmente dedicata alla sciagura di ieri sera avvenuta a Monteforte Irpino e che ha coinvolto molti cittadini dell’area flegrea alle cui famiglie va tutto il nostro cordoglio. Ormai tutti saprete del tragico incidente che ha visto protagonista un bus granturismo che, in una folle e inarrestabile corsa dalle cause ancora da accertare, ha prima travolto una decina di autovetture e si è poi schiantato nel guard rail precipitando per circa 30 metri da un viadotto della Napoli Canosa tra le uscite di Baiano e Monteforte. La tragedia è avvenuta domenica sera verso le ore 20 e 30.La comitiva era di ritorno dal week end di pellegrinaggio e relax passato nella zona di Telese. 39 attualmente le vittime. Una decina i feriti dislocati in vari ospedali. La maggior parte dei deceduti erano di Pozzuoli, soprattutto dei quartieri di Toiano, Monteruscello e Licola mare. Notizie ancora incomplete sull’elenco ufficiale delle vittime e sulla dinamica dei fatti. Cominciamo a fare il punto della situazione sulle vittime di questa straziante vicenda grazie al servizio di Veronica Di Vitahttpv://www.youtube.com/watch?v=GZiEVUoqfQw&feature=youtu.be

 

Top