POZZUOLI, RIPOSIZIONATI CEPPI RISALENTI AL 1950

POZZUOLI, RIPOSIZIONATI CEPPI RISALENTI AL 1950.mpg_000002270La terza commissione consiliare di Pozzuoli continua a dimostrarsi molto attiva, specie in materia di arredo urbano. Questa mattina sono stati riposizionati alcuni ceppi in Piazza Mazzini, delle strutture granitiche che risalgono al 1950, anno di costruzione della piazza, e che giacevano nei sotterranei di Palazzo Toledo dall’ultimo restyling della piazza stessa. Uno dei due ceppi ricorda un evento storico di Pozzuoli, la morte di Alberto Iaccarino, 17enne ucciso da una pallottola vagante durante l’assalto alla Casa del Fascio nel ’43, in seguito all’armistizio. Le nostre telecamere erano presenti questa mattina sul posto a testimoniare la posa dei due ceppi. Ascolteremo le parole del consigliere, Salvatore Caiazzo, e di un testimone di quella funesta giornata. 

httpv://www.youtube.com/watch?v=nYe_zOJJsv4&feature=youtu.be

Top