POZZUOLI, POLIZIA MUNICIPALE: SGOMBERO DI DUE APPARTAMENTI POPOLARI OCCUPATI ABUSIVAMENTE

Ieri mattina gli agenti della polizia municipale di Pozzuoli, coordinati dal comandante Carlo Pubblico, hanno eseguito lo sgombero di due appartamenti popolari occupati abusivamente in via Umberto Saba a Monterusciello. Uno degli occupanti, di 38 anni, è stato arrestato dalla polizia di Stato, intervenuta sul posto, per resistenza a pubblico ufficiale. Il magistrato di turno ha convalidato l’arresto e domani mattina l’uomo, che aveva occupato abusivamente gli alloggi con altri quattro componenti della sua famiglia, sarà processato per direttissima. Sulla vicenda è intervenuto il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia: «Il diritto alla casa è una emergenza sociale che non può e non deve diventare alibi per occupazioni illegali e violente, ai danni dei legittimi assegnatari. Come amministrazione comunale di Pozzuoli siamo impegnati in un’attività serrata di ripristino pieno della legalità, con l’ausilio delle forze dell’ordine, per tutelare chi ha diritto alla casa e ne viene spossessato con metodi violenti e con la sopraffazione. Siamo per il rispetto pieno della legalità e le operazioni compiute questa mattina andranno avanti anche per i prossimi giorni».

 

Top