POZZUOLI, “POLEMICA DELLE STRISCE ROSA”

A seguito dell’azione dimostrativa attuata in occasione della festa della donna, l’associazione puteolana diversaMentegiovani che dipinse sull’asflato strisce di colore rosa per le donne in stato di gravidanza risponde alle dichiarazioni dell’assessore alla viabilità franco fumo che ha mezzo stampa ha definito il fatto un atto di vandalismo. Dopo aver precisato che l’azione era volta a rivendicare l’attenzione sulla proposta avanzata dal movimento il 29 aprile all’amministrazione per istituire appositi posteggi per le donne in attesa, lo stesso rivendicando il gesto afferma di non volersi sottrarre alle responsabilità che vi sono connesse, i ragazzi di diversamente giovani si dichiarano infatti pronti a fare fronte alle possibili sanzioni pecuniarie alle quali potrebbero andare incontro e che potrebbero, secondo una loro proposta, essere utilizzate proprio per realizzare le famigerate strisce rosa per le neo-mamme.

ilaria cuomo

Top