POZZUOLI, MONTERUSCELLO: DATO ALLE FIAMME IL LICEO ARTISTICO E. MAJORANA

E proprio a pochi metri dall’incendio di matrice dolosa che ha interessato il bar di monte ruscello free way ad appena 24 ore di distanza è stato dato alle fiamme il liceo artistico majorana. Lezioni sospese per l’istituto superiore e la scuola elementare «Diaz»,: il fuoco è stato appiccato alla centralina elettrica degli edifici scolastici e sono stati cosparsi di benzina banchi e sedie. Di «un chiaro episodio di stampo camorristico» parla il dirigente scolastico del majorana . Riccardo Goll che aggiunge . «Non sappiamo chi abbia commesso questo raid, ma il modus operandi è sicuramente di tipo malavitoso come hanno ipotizzato anche le forze dell’ordine nel sopralluogo compiuto. La scuola era già stata vittima 24 ore prima di un atto vandalico. ignoti avevano allagato con la schiuma degli estintori le aule dell’indirizzo scientifico, costringendo la scuola a disporre i doppi turni. Poche ore dopo c’è stato l’incendio con l’uso di taniche di benzina».  La scuola si trova in quello che viene considerata la roccaforte del clan Longobardi-Beneduce.
Sul fatto indagano i carabinieri della compagnia di Pozzuoli, diretti dal maggiore Roberto Spinola
Le fiamme hanno danneggiato anche l’attigua scuola elementare: oltre 1200 alunni a casa e danni ingentissimi. E monta la polemica sull’assenza delle telecamere di videosorveglianza.