POZZUOLI, ANFITEATRO FLAVIO: ANCORA UNA VOLTA, TURISTI RIMASTI AI CANCELLI

Ancora una volta i turisti in visita all’anfiteatro flavio sono costretti a rimanere ai cancelli. La denuncia arriva dal commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli ed il capogruppo al comune di Pozzuoli del Sole che Ride Paolo Tozzi che sottolineano come il comune di Pozzuoli in primis si sia offerto di sopperire alla carenza di personale della Soprintendenza già da oltre quattro mesi per evitare figuracce internazionali ed evitare di perdere continuamente grandi comitive di visitatori che si recano e spendono altrove. Purtroppo, affermano i verdi ecologisti, la gestione fallimentare e arrogante ultradecennale di questo sitoarcheologico trasformato di sera anche in parcheggio abusivo di macchine ha a nostro avviso frenato ogni possibilità di sviluppo e corretto funzionamento del bene monumentale. E concludono: Solo facendo tabula rasa e cambiando i vertici gestionali questo luogo potrà ritrovare l’ antico splendore e trasformarsi nuovamente in volano di sviluppo economico e sociale per l’ area flegrea”.