POZZUOLI, AFFASCINANTE RITROVAMENTO NELLE VISCERE DEL RIONE TERRA

N_FOTO SCHELETRI.mpg_000017548Una coppia di coniugi accomunati dalla stessa sorte che toccò ai  celebri amanti di Pompei colti nell’intento di stringersi e rimasi uniti in eterno,  impietriti dalla lava del Vesuvio. Ancora una volta dalle viscere del rione terra emerge un affascinante mistero risalente a duemila anni fa. una tomba di marmo sepolta dalla terra ha custodito fino ad oggi quattro scheletri, Due di questi sono stati trovati affiancati e si pensa possa trattarsi di una coppia di sposi. Sarà il test del dna a stabilire i legami biologici tra questi scheletri. Secondo alcuni potrebbe trattarsi di una tomba di famiglia appartenente alla nobiltà romana. La zona del ritrovamento e’ nel quadrante ovest, a ridosso delle mura del II secolo a.C.,