LETTURE D EL TERRITORIO, LA CITTÀ DI POZZUOLI TRA BRADISISMO, TERREMOTO, RIASSETTO, PROSPETTIVE

Pozzuoli_NASA_ISS004-E-5376_modified_names1L’ultimo fenomeno bradisismo più intenso a Pozzuoli si è verificato nel 1983 e il 1984 e per celebrarne il trentennale, sono state organizzate 2 giornate col patrocinio del Comune e della Regione Campania.Giovedì 3 ottobre alle 16.30 al cinema Sofia ci sarà la lettura del volume collettivo “Terremoti del cuore” e verranno proiettati un video dell’associazione Lux in Fabula e il film “Calcinacci”.Venerdì 4 ottobre alle 10 all’Ipsar Petronio di Monteruscello parteciperanno, tra gli altri, l’assessore regionale Edoardo Cosenza e Giuseppe Luongo, Prof. Emerito di Geofisica della terra solida – Università di Napoli “Federico II”.Alle 16, sempre venerdì 4, al villaggio del Fanciullo si discuterà di come capire gli errori per superarli, l’urbanistica come visione politica del territorio, riconversione della peculiare natura geofisica. Dal rischio a risorsa energetica e turistica per un modello di sviluppo a “chilometro zero”.

Pasquale Massa.

Top