BACOLI, NESSUN AUMENTO PER LA NUOVA TARESE

La normativa nazionale sulla tassazione dei servizi è in continua evoluzione ed attualmente è in vigore la Tares, al posto della vecchia Tarsu, con la quale sostenere le spese legate ai rifiuti solidi urbani ed altri servizi.
Il Comune di Bacoli non si avvarrà di alcuna maggiorazione per far aumentare le scarse entrate nelle proprie casse, consapevole del momenti di difficoltà di molte famiglie. L’unico aumento che ci sarà rispetto al 2012 ammonta a 30 centesimi di euro per metro quadro di superficie imponibile. Una maggiorazione i cui proventi vengono dirottari allo Stato
Ogni contribuente bacolese riceverà al proprio domicilio una lettera con l’avviso di pagamento che riporta analiticamente le superfici imponibili e l’importo TARSU da pagare a saldo finale, entro il 10 dicembre 2013.
Pasquale Massa
Top