POZZUOLI, LA CITTA’ SI PREPARA ALL’ULTIMO SALUTO DELLE VITTIME

IMM_PALAZZETTO_okkkkkkkkkkkkkkk.mpg_000058494Un migliaio di persone hanno già invaso il Palazzetto dello Sport che in tempi record è stato allestito per accogliere la camera ardente prima e i funerali di stato poi. Unico spazio tanto capiente da contenere i numeri per una tragedia tanto vasta, la più grande che abbia mai colpito Pozzuoli. Il vice sindaco Marrandino ha lavorato con la sua squadra fin dalle prime ore del mattino per accogliere le salme che sono partite in tarda serata da Monteforte Irpino.

Trentadue per il momento le salme attese a Monteruscello anche se visto l’imponente evento dei funerali di Stato previsti per domani alle ore 9 e 30, tutte le famiglie coinvolte, anche quelle non puteolane, potrebbero decidere di parteciparvi. Allestito il palco che permetterà a  monsignor Pascarella di celebrare la messa. Il palazzetto  può accogliere circa 3 mila persone e probabilmente domani sarà stracolmo. Quello che si teme è il gran caldo di questi giorni, motivo per il quale si sono accelerati i tempi per le esequie. Il Comune sta avendo grosse difficoltà a reperire una ditta in grado di refrigerare gli ambienti per una giornata che si prospetta infernale sia per le temperature che per l’atmosfera.

Nel frattempo alle 21 è partita una fiaccolata dal Parco dei fiori nel Rione Toiano, per commemorare le vittime della strage.

Top