QUARTO, PD: “L’ACQUA E’ UN BENE COMUNE, NON UNA MERCE

Il comune di quarto verso la privatizzazione dell’acqua. Nonostante un referendum lo scorso anno abbia decretato l’acqua un bene comune e non merce di valore economico una delibera di consiglio, seguita da una delibera di giunta risalente all’amministrazione Giarrusso potrebbe essere messa in atto dall’attuale commissario prefettizio di Quarto. Contro l’ipotesi di privatizzare la gestione delle risorse idriche si schierano i partiti di centro-sinistra. Abbiamo intervistato il coordinatore del pd quartese Francesco Dinacci. httpv://www.youtube.com/watch?v=auFeIGe8O3w