MARANO: MORTA CARBONIZZATA IN UN INCENDIO

A Marano, ieri mattina intorno alle 06,00, i carabinieri della locale Tenenza sono intervenuti sul corso Europa ove, poco prima, in un’abitazione al 6° piano, ABBINANTE Raffaella, 78 anni, del luogo, nubile, casalinga è morta carbonizzata a causa di un incendio divampato nella sua camera da letto a seguito del malfunzionamento di una stufa elettrica. Le fiamme sono state domate dai Vigili del Fuoco di Napoli. L’appartamento è andato completamente distrutto ed è stato sequestrato. La salma è stata trasportata al Policlinico di Napoli per il successivo esame autoptico.