CAMPANIA: LA SOLIDARIETA’ DEL PRESIDENTE DELL’ORDINE DEI GIORNALISTI

In una nota stampa Il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli, esprime la sua vicinanza nei confronti dei quaranta colleghi delle quattro emittenti televisive napoletane Canale 21, Canale 9, Canale 8 e Televomero nei confronti dei quali – si legge in una nota – sono state avviate le procedure per la cassa integrazione relativamente ai mesi di novembre e dicembre 2012″. “Un altro segnale allarmante per il presente e il futuro dell’emittenza televisiva della nostra regione. Si tratta infatti di quattro tv che beneficiano di fondi pubblici in base alla legge 488/92”, prosegue Lucarelli ricordando che analoghe procedure sono avviate, già da tempo, per i colleghi altre emittenti televisive locali. “La solidarietà va a tutti i giornalisti campani e a decine di operatori e impiegati amministrativi – conclude Lucarelli – sottoposti anch’essi alle procedure di cassa integrazione