CAMPANIA, APPROVATO IL PROGETTO PER IL “RISANAMENTO AMBIENTALE E LA VALORIZZAZIONE DEI LAGHI DEI CAMPI FLEGREI”

La giunta regionale della Campania ha approvato il Grande Progetto per il “Risanamento ambientale e la valorizzazione dei laghi dei Campi Flegrei”. Il protocollo d’intesa verrà stipulato con il Comune di Pozzuoli, capofila dell’ambito flegreo che vede partecipi anche i comuni di Quarto, Bacoli e Monte di Procida. Il progetto prevede un investimento complessivo di 65 milioni di euro. 

Soddisfatto il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, che dichiara: “Assieme agli altri comuni dell’ambito flegreo, puntiamo a migliorare la qualità della vita e a preservare la risorsa mare; a sviluppare e potenziare il turismo, attraverso il recupero dei valori naturali dei luoghi interessati; ad una forte azione sinergica per contrastare la permanenza di situazioni di degrado e di abusivismo edilizio, che contribuiscono di fatto alla perdita di porzioni di patrimonio naturale ed ambientale». Dello stesso avviso il sindaco di Bacoli Ermanno Schiano che commenta: «E’ il risultato di un lavoro partito da lontano che ha come obiettivo il rilancio unitario di tutti e quattro i comuni flegrei . Queste risorse rappresenteranno un ulteriore volano per la salvaguardia e lo sviluppo del territorio dei Campi Flegrei».

Elena Bruno