BACOLI, NUOVO DIMENSIONAMENTO: A RISCHIO LA SCUOLA GRAMSCI

Ieri  mattina il sindaco di Bacoli ha ricevuto una delegazione di genitori di studenti dell’istituto comprensivo Antonio Gramsci preoccupati per le sorti della scuola nel caso in cui si fosse optato per un suo dimensionamento, così come lasciava intendere una delibera di alcuni mesi fa, che prevedeva per la Gramsci proprio l’accorpamento ad un altro istituto in quanto il numero di alunni non raggiungeva le 900 unità. Sentiamo quali sono i timori dei genitori.

httpv://www.youtube.com/watch?v=WPsKWHmk5mA