ELEZIONI 15 E 16 MAGGIO 2011. LISTE E CANDIDATI A CONSIGLIERI COMUNALI DELLA SINISTRA CON MIMMO TISEO CANDIDATO A SINDACO

Sabato 16 Aprile alle ore 12.oo, presso la segreteria del comune di Quarto sono state presentate le liste ed il candidato a sindaco ed a consigliere comunale per il rinnovo del civico consesso e l’elezione del sindaco. Al momento manca la lista dei popolari che non ci è ancora pervenuta.

Ecco le liste che lo appoggiano:                                                                                                                                                                                      per Quarto: Di Falco Marzia,Di Lorenzo Ilaria, Di Meo Stefania, Isernia Rita, Manco Raffaela , Quaranta Lucia, Romano Rosa, Sabatella Simona, Scomparini Maria, Agnino Flavio, Allegretti Vincenzo, Botte Pierpaolo, Brusco Salvatore, Coraggio Sergio, De Lucia Vincenzo, Esposito Carlo, Falco Rosario, Gori Vincenzo, Guardabascio Marco, Musto Damiano, Paolillo Adriano, Russo Antonio,  Sabatino Rosario, Scotto Di Marco Giuseppe.                                                                                          Lista Popolari: Mussolino Maurizio, Bianco  Annunziata, Coppola  Francesco,Condursi  Massimo, De Chiara  Andrea, De Clemente  Francesco, Esposito  Nadia , Giordano  Assunta, Guadagno  Filomena, Landi  Giulia, Manzo  Michelina, Mazzochi  Massimo, Musella  Roberto, Pellino  Alessandro, Piscopo  Espedito, Tortora  Antonio,Urbani  Erminio Vitale  Marilina.

 

18 Comments

  1. Quartomondo said:

    Chiarissimo Professor Milazzo,
    mi chiedevo se la Signoria Vostra, per una volta nella vita, possa decidersi a fare il giornalista e non colui che consente le passerelle dei suoi amici politicari di Quarto Flegreo, negli spazi di cui dispone (tv e web).
    Invece di riportare l’elenco della gente che si ‘presenterà’ alle votazioni della “politica” quartiauola, ci sorprenda tutti, e scriva di una delle poche informazioni di cui la gente ha davvero bisogno. Riporti notizie sui casellari giudiziari di tutte le persone che compaiono nei lunghi elenchi da lei riportati. Alla gente, Eccellenza Milazzo, importa poco sapere se Tizio è nella lista del partito XYZ, ma potrebbe importare moltissimo il sapere se è PREGIUDICATO, se è oggetto di attività del Tribunale, se è stato colpito da avvisi di garanzia (quanti e perchè).
    Per un volta nella vita, Professor Milazzo, renda un servizio alla gente, invece che ai suoi amici politicari di Quarto Flegreo :

    ci informi sulla posizione giudiziaria delle persone i cui nomi compaiono nelle liste elettorali. Faccia il giornalista! Chieda ai suoi amichetti, a cominciare da Sauro l’amareggiato ed Armando o’muzzarellaro, e terminando con la gente delle liste civiche.
    Pensi Direttore, che per una volta potrebbe ricevere il plauso dei cittadini e fare meritoria attività d’informazione, invece che concedere vetrine agli sgherri della politica di questo fetentissimo paese, dove il voto di scambio è TUTTORA oggetto dell’attenzione dei Tribunali (ma lei evita sempre di scriverne e di raccontarne).

    Cosa farà Direttore Supremo Milazzo?

  2. Vincenzo said:

    A tutti i candidati,
    dovreste solo vergognarvi tutti.
    Fare campagna elettorale con cartelloni che spuntano tra l’immondizia che a Quarto abbonda.
    Fate qualcosa di utile liberate Quarto dall’immondizia e poi fate propaganda.
    Se adesso non lo fanno figuriamoci dopo.
    Berlusconi per lo meno per accapararsi i voti e venuto a Napoli e anche per poco a liberato napoli dall’immondizia.
    Dove l’ha portata non si sa’.
    Io sono contro Berlusconi, non capite una cosa per un’altra.
    Credo solo che pensiate alla poltrona e a rubare i soldi di noi poveri cittadini che lavoriamo regolarmente e paghiamo le tasse.
    VERGOGNATEVI, SIETE VOI LA FOGNA DI QUARTO.
    VERGOGNATEVI.

  3. TISEO Domenico said:

    Gentile “Vincenzo” se nota i manifesti relativi alla mia persona sono pochi, proprio perchè si è pensato di non aggravare lo smaltimento dei rifiuti in un momento di ridotta raccolta degli stessi. Prima di inviare un commento siffatto a tutte le Liste, guardi meglio, si informi e dedurrà che proprio a “perQuarto” e “Popolari” questo commento è ASSOLUTAMENTE INFONDATO !! Noi siamo per la tutela del territorio ed è questo che ci ha spinto alla competizione, augurandoci di trovare consensi !! Auguri di BUONA PASQUA

  4. edf52 said:

    Ho letto da qualche parte che chi sta, chi vota, chi appoggia o comunque avalla fatti, atti e comportamenti del centro destra (PDL e Lega, gli altri non contano nulla) é un MASCALZONE. Sarà vero?

  5. Vincenzo said:

    Carissimo sig. Tiseo
    sono molto grato che mi abbia risposto in quanto già da questo riesco a capire che già da adesso valuta le questioni dei cittadini di Quarto anche se queste possano sembrare negative.
    Questo è molto importante
    A prescindere dalla sua risposta io e la mia famiglia avremmoi comunque votato lei in quanto riteniamo sia l’unica persona con i suoi collaboratori che puo’ dare una svolta e riqualificare Quarto che sta cadendo sempre piu’ giu’.
    Basta vedere dalle tonnellate di rifiuti che stazionano sotto i palazzi e nei pressi delle scuole.
    Le auguro unin bocca al lupo per la campagna elettorale e sperando che sia eletto, non ci deluda.

    Un onesto cittadino di Quarto.

  6. ANALISTA said:

    Da una lettura sommaria fatta nelle liste dei vari schieramenti in campo, secondo il mio punto di vista , ma potrebbe essere anche di parte, noto che lo sciheramento di centro-destra, rimarca sempre il solito cliquè, di soliti nomi e delle solite facce arcinote alla massa dei cittadini autocnoni, i quali imperterriti cercano di avere sempre il controllo del destino del nostro paese e quelle volte a cui i cittadini si sono ribellati abbiamo avuto delle amministrazioni dei centrosinistra, dalla cui azione amministrativa sono state realizzate quegli interventi sul territorio a favore del popolo e non a favore dei piccolo ” padroncino” stazionanti sotto gli esci dei bar cittadini.
    certo c’è anche qualche nome di sostituzione padre figlio nelle liste del centrosinistra, ma questa è una famiglia politica che non ha interessi specifici nella economia del paese e quindi come anni fà nelle fabbriche c’era la sostituzione padre-figlio, ciò garantiva serietà e continuità comportamentale alla medesima direzione aziendale.
    pertanto sono alquanto basito e molto preoccupata , nella eventuale affermazione di questo grupppo di ” lanzichenecchi” che tenteranno di depredarci anche l’anima pur di conviviare al tavolo della spartizione della torta.
    Ma i cittadini sapranno rigettare nel fango quest’orda che ci minaccia sempre più nel nostro intimo.
    Ho notato anche una mancanza significativa nelle liste del PDL, ovvero Il garbato Iannicelli non è più della partita e questo mi suona strano molto strano , perchè ho sempre riconosciuto nella sua azione comportamentale quel senso di misura che qualsiasi esponente che si vuol dichiarare ” politico” , debba avere.
    Forse ci sono state delle “rese di conti” che non hanno premiato Eugenio, oppure contrasti su nomi “eccellenti” che hannp fatto riflettere sull’opportunità o meno di associare il proprio alll’infido di turno?
    Gli internauti, che di solito sono molto pronti nel rintuzzare qualsiasi ” post” ,potrebbero serenamente delucidare in merito e confermare o meno le illazioni di profonda spaccatura che si annida nelle liste del CENTRO-DESTRA.

    • quarteseverace said:

      Penso che la scelta di Iannicelli è stata molto sensata.
      stare lontani da questa marmaglia!! e intendo sia C.D. che C.S.

  7. quarteseverace said:

    ma il dilemma da risolvere è:
    chi votare?

  8. Popolari Quarto said:

    in riferimento all’interrogativo posto in merito alla “pulizia” delle liste, vogliamo sottolineare che le due liste presentate in appoggio a Domenico Tiseo sono formate da persone che non hanno procedimenti penali in corso ne tantomeno carichi pendenti, quindi assolutamente pulite!

    in merito all’altro quesito posto… “chi votare”…. beh…. Tiseo!

    su facebook potrete trovare la pagina dedicata alle elezioni e il nostro programma elettorale.

  9. quarteseverace said:

    ma Tiseo non era un aassessore della giunta secone?

    ed in caso di non vittoria la primo turno con chi si schiera il dott. Tiseo?

    con giarrusso o secone?

    prima di votarlo vorrei saperlo

  10. edf52 said:

    Assolutamente con nessuno! Sono arciconvinto che lascerà al suo elettorato ed ai candidati delle liste che l’appoggiano la libertà di scegliere secondo coscienza.

  11. perQuarto said:

    E’ necessario chiarire. Il prof Secone, assessore della giunta Secone, aveva rassegnato le proprie dimissioni in quanto lui ed il gruppo politico di suo riferimento non condividevano le scelte in materia di urbanistica dell’Amministrazione Secone, soprattutto in riferimento ai progetti ERS regionali. Una visione diversa delle possibilità di sviluppo del nostro territorio alla base delle divergenze. Il Dott Secone non ha cambiato di una virgola la sua impostazione programmatica, che lega la possibilità di sviluppo del territorio alla costruzione di nuove migliaia di vani in deroga al piano regolatore, approfittando di una legge regionale che lo consente. Fermo restando una netta incompatibilità con i programmi di una destra presente sul nostro territorio non certo all’avanguardia e quindi nessuna possibilità di appoggio al candidato Sindaco Gianrusso, rimane altrettanto netta la distinzione con la coalizione di centrosinistra e con il suo candidato a Sindaco. Sembra pertanto altrettanto chiaro che la coalizione del prof Tiseo non si schiererà con nessuno dei due contendenti (la scelta del meno peggio non ha senso in politica). Metteremmo in discussione l’argomento solo in presenza di dichiarazioni pubbliche, con tutte le garanzie del caso sottoscritte da organi politici superiori, di rinuncia a quella parte del programma che secondo noi, se portata avanti, determinerebbe la definitiva morte di questo territorio (ma visto come sono andate le cose, non avendo essi neanche voluto aprire un dialogo qualsiasi, ci sentiamo di escludere fin da oggi che questo possa accadere). Noi continuiamo a dire, oggi domani e sempre, cementificazione zero (a parte quella consentita per diritto da un piano regolatore che vedrà presto la luce) e uno stop deciso alla svendita del nostro territorio, già fin troppo martoriato.
    Associazione “perQuarto”

  12. perQuarto said:

    errata corrige: nel primo rigo abbiamo erroneamente scritto “il prof Secone”: è chiaro che intendevamo dire “il prof Tiseo”

  13. quartesedoc said:

    carissimi dell’asoociazione per Quarto, mi spiegate come mai l’assessore tiseo ha votato in giunta il piano Ers pur non essendo daccordo??? pare che il suo voto sia stato decisivo visto la mancanza di altri assessori, e come mai quando eravate in maggioranza con secone in consiglio comunale il dott. Cangiano ha votato tutti gli atti compresi le varianti urbanisiche?’?? e come mai solo adesso dite che non siete daccordo per chiarezza ce lo spiegate??????

  14. perQuarto said:

    repetita iuvant… è da tempo che diciamo sempre le stesse cose… se qualcuno fa finta di cadere sempre dalle nuvole e ripetere la solita tiritera, noi continueremo aripeterle… il Dott Cangiano fin quando è rimasto in maggioranza ha votato gli atti deliberativi proposti, discussi e approvati in maggioranza, come un Consigliere serio dovrebbe sempre fare. In caso contrario, votando cioè contro la propria maggioranza come è accaduto ad altri consiglieri, si dovrebbero fare altre scelte (e lo stesso Cangiano le ha fatte, uscendo appunto dalla maggioranza, quando si è trovato in una posizione inconciliabile con gli altri consiglieri)… se poi Lei ci dice quali varianti urbanistiche sarebbero state approvate dal Consigliere Cangiano, a parte la cosiddetta variante Giiaccio che consentiva la costruzione di un complesso sportivo con campi di calcio e tennis, farebbe un’opera meritoria di chiarezza! ma non crediamo che potrà indicarne altre… per quanto riguarda l’ERS dice una cosa inesatta… in giunta non si potevano approvare progetti ERS essendo essi di competenza del Consiglio Comunale… in quella giunta fu solo approvata una delibera che, nei fatti, prendeva atto dell’esistenza di due progetti ERS presentati in regione e che pertanto dovevano essere portati all’attenzione del CC… una delibera, come è ben specificato nella stessa, di “nessuna valenza urbanistica”… Infine, se vuole approfondire la conoscenza di cose che ci sembra di capire conosce solo superficialmente, può sempre venire in Associazione e saremo ben lieti di confrontarci serenamente.
    Associazione “perQuarto”

  15. Vincenzo said:

    ANSA, Ultimo aggiornamento: 03/05/2011
    Camorra: in manette 2 candidati Pdl
    Sono tra i 40 arrestati in operazione contro clan Polverino

    ANSA
    (ANSA) – NAPOLI, 3 MAG – Ci sono anche due esponenti del Pdl tra le quaranta persone, ritenute appartenenti al clan camorristico Polverino, arrestate stamane dai carabinieri di Napoli. I due sono candidati al consiglio comunale di Quarto (Napoli) per il Pdl. Si tratta di Salvatore Camerlingo, cugino del boss Salvatore Liccardi, accusato di spaccio di droga e detenzione illegale di armi e di Armando Chiaro, definito un ‘colletto bianco’, accusato di essersi intestato beni del clan Polverino facendo da prestanome.

  16. Vincenzo said:

    Per popolari di Quarto
    Mi sono collegato a facebook, ma di programma non se ne vede neanche l’ombra.
    Mi puo’ indicare dove è possibile vederlo.

    Grazie

  17. perQuarto said:

    Caro Vincenzo, nel gruppo “Comitato elettorale Domenico Tiseo” su FB troverà l’intero programma amministrativo.
    Buon giorno a Lei.

Comments are closed.

Top