POZZUOLI – VIOLENZA DOMESTICA IN UNA PALAZZINA AL RIONE TOIANO, ARRESTATO UN UOMO

Un altro caso di violenza contro le donne si è verificato in una palazzina del Rione Toiano. I carabinieri intervenuti sul posto hanno arrestato un trentaseienne che ancora in presenza della gente insultava e minacciava la moglie in presenza della figlioletta di un anno. Di Carol Simeoli.

Basta pensare a quanti femminicidi sono avvenuti il giorno di San Valentino o l’8 marzo o il primo giorno dell’anno. I casi di violenza contro le donne sembrano essere diventati all’ordine del giorno e ciò non può che acuire la gravità di tali comportamenti vigliacchi e meschini che spesso coinvolgono anche minori.
Nella sera di martedì 18 le forze dell’ordine sono intervenute in una palazzina al Rione Toiano dove un uomo ha prima schiaffeggiato violentemente la moglie e poi l’ha messa alla porta incurante della figlioletta di appena un anno tra le braccia della madre. Giunti sul posto i poliziotti hanno tentato di placare l’uomo che uscito dall’abitazione ha continuato a lanciare insulti e minacce alla donna. L’uomo, trentaseienne, è stato arrestato ed è in attesa del giudizio direttissimo.

Top