POZZUOLI – CARLA CAIAZZO. CONDANNATO A DICIOTTO ANNI PAOLO PIETROPAOLO

E’ stato condannato a diciotto anni di carcere Paolo Pietropaolo, l’aguzzino di Carla Caizzo. Per l’uomo, responsabile di aver bruciato la sua ex compagna all’ottavo mese di gravidanza, il giudice ha disposto una pena superiore a quella richiesta dall’accusa, un risarcimento danni per Carla e la sua bambina e la sospensione della patria potestà. Servizio di Carol Simeoli.

Top