Quarto: La Nuova Quarto Calcio sogna la serie D

NUOVA QUARTO CALCIO - SAN GIORGIO 2 - 0.mpg_000116112Se dopo la gara col Miano, persa al Giarrusso 1-0,  qualche addetto ai lavori o qualche tifoso avesse detto ai supporters della Nuova Quarto Calcio che la propria squadra avrebbe avuto ancora chances di promozione diretta, costui sarebbe stato preso per pazzo. A sei giornate dalla fine la squadra flegrea era piombata a -9 dalla Frattese, era terza in classifica e aveva un calendario tutt’altro che abbordabile. Ed invece il calcio è uno degli sport più belli del mondo proprio perchè è imprevedibile e sa regalare emozioni forti che nessun altro sport riesce a dare. Accade così che nelle cinque giornate successive la squadra azzurra inanella una serie record di cinque vittorie consecutive tra cui anche quella in casa della capolista Frattese che invece accusa una brusca frenata con 8 punti in cinque gare; risultato? La Nuova Quarto Calcio sabato pomeriggio al Chiovato era chiamata a vincere per blindare il secondo posto ed invece si è ritrovata a vincere per approfittare del mezzo passo falso della Frattese che, in casa davanti a migliaia di tifosi festanti, ha mancato l’appuntamento con la promozione in serie D. Ed ora a 90′ dalla fine, i giochi sono tutti ancora aperti: è ancora e sempre la Frattese ad avere in mano il match point ma alla Nuova Quarto Calcio sperare non costa nulla. Centrato l’obiettivo secondo posto che era quello sicuramente più alla portata della squadra flegrea, resta ancora un lumicino di speranza per la promozione diretta, e tutto l’ambiente flegreo crede fortemente nella remuntada storica. Gli occhi di tutti la Campania calcistica domani saranno puntati su due campi: il Giarrusso di Quarto dove la squadra flegrea ospiterà l’Isola di Procida, e il San Ciro di Portici dove la Vis Portici ospiterà la Frattese. Il Quarto ha un solo risultato per poter sperare: la vittoria; poi occorre attendere il risultato della gara di Portici: in caso di pareggio Quarto e Frattese chiuderebbero appaiate la regular season a quota 67 punti e occorrerebbe nuovamente uno spareggio (come accadde nello scorso campionato) per stabilire la squadra prima classificata. In caso di vittoria frattese allora sarebbe la squadra nerostellata a festeggiare la promozione mentre in caso di vittoria del Portici, allora sarebbe il Quarto a gioire per l’accesso in D.

Messo in archivio lo splendido derby flegreo di sabato, oggi la compagine quartese si è ritrovata ritrova al Giarrusso per iniziare a preparare la sfida di mercoledì.

Mister Amorosetti dovrà rinunciare a Tucci, squalificato, che sarà rimpiazzato quasi sicuramente da Pirone. C’è aria di festa nell’ambiente azzurro: qualunque sarà l’epilogo finale, la Nuova Quarto Calcio avrà onorato al meglio il campionato e, in caso di secondo posto, potrà concentrarsi al meglio sui play off promozione che vedranno sicuramente la squadra flegrea protagonista. Visto il distacco dalla quinta classificata (superiore ai 10 punti), la seconda in graduatoria (che sia Quarto o Frattese) è qualificata di diritto alla finale regionale e dovrà attendere la vincente del match tra Stasia e Virtus Volla che si disputerà al De Cicco di Sant’Anastasia in data ancora da stabilire (o l’ultima domenica di aprile o la prima di maggio). Certe invece le date dei play off nazionali che inizieranno a fine maggio e si concluderanno a metà giugno. Ma ci sono ancora da vivere con intensità gli ultimi 90′: la Nuova Quarto Calcio non vuole lasciare nulla di intentato. Occorre innanzitutto superare l’ostacolo Procida, una squadra tutt’altro che remissiva e che arriverà al Giarrusso con la tranquillità di chi ha già raggiunto il proprio obiettivo.

Per l’occasione la dirigenza flegrea ha deciso di aprire i cancelli del Giarrusso a tutti: disposto dunque l’ingresso libero allo stadio flegreo per questo ultimo match casalingo della regular season che inizierà alle ore 16.

Sognare non costa nulla e comunque vada per la Nuova quarto Calcio, sarà stato un successo.

Il Tabellino di Sibilla – Nuova Quarto Calcio

SIBILLA 0

NUOVA QUARTO CALCIO 4

SIBILLA: Gravagnone, Di Mase (dal 20′st Simeri), Punziano, Loasses, Tomacelli, Tufo (dal 6′st Mormone), Conte, Carannante (dal 23′ st Papa), Ioio, Massa, Morella. A disposizione: Luciano, Perga, Turino, Circelli. Allenatore: Nunziata
QUARTO: Navarra, A. Esposito, S. Esposito, Aprile, Pirozzi, Zinno, Passaro (dal 1′st Fusco), Gaveglia, D’Auria, Palma (dal 18′st Andreozzi), Tucci (dal 10′st Pirone). A disposizione: Iengo, Santangelo, De Gennaro, Testa. Allenatore: Amorosetti

ARBITRO: Cascella di Bari

ASSISTENTI: Garofalo – Rizzo di Salerno

RETI: 35′pt Aprile, 42′pt D’Auria, 3′st Palma, 23′st D’Auria

NOTE: Spettatori 200circa. Ammoniti: Tucci, Punziano e Morella.

Ufficio Stampa Nuova Quarto Calcio

Top