Bacoli, pesca subacquea illegale nel Parco Archeologico di Baia

S’intensificano i controlli in mare e la capitaneria di porto di Pozzuoli scopre, nelle acque dell’area marina di Baia, attività di pesca non autorizzate. Nessun danno ai reperti custoditi dal parco sommerso. Intanto lo specchio d’acqua è stato posto sotto assedio dai militari. Sentiamo Maria Angela Russo.

httpv://www.youtube.com/watch?v=tmoJvGA0ItA

Top