Bacoli, “Nati per leggere” una stanza per la lettura

Taglio del nastro per il primo punto di lettura “Nati per leggere”. Da martedì 27 maggio apre i battenti, presso la biblioteca comunale di “Villa Cerillo” a Bacoli, una “stanza per la lettura” riservata ai più piccoli e alle loro famiglie per assicurare a tutti i bambini, già in tenerissima età, l’opportunità di una crescita equilibrata e di uno sviluppo ottimale grazie alla lettura di relazione. L’iniziativa è stata messa in campo dal comune di Bacoli insieme all’Associazione Culturale Pediatri e il Centro per la Salute del Bambino Onlus

 

Il punto lettura “Nati per Leggere” sarà aperto ogni martedì, dalle 16:30 alle 18:30, per accogliere bambine e bambini da zero a sei anni. “Nati per Leggere” è un progetto nazionale che dal 1999 ha l’obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce ai bambini in età precoce. Ricerche scientifiche dimostrano come leggere ad alta voce ai bambini in età prescolare abbia una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale che cognitivo.

 

Top