Area Flegrea, l’ASL Na2 nord per un ospedale in Camerun

Si è tenuta questa mattina alle 10.30 presso la sede dell’ASL Napoli 2 Nord a Frattamaggiore un incontro tra una delegazione governativa del Camerun e la Direzione dell’Azienda Sanitaria.L’ASL e la Regione Campania hanno infatti aderito al progetto promosso dall’associazione no-profit AIAS di Afragola, volto a realizzare il primo ospedale riabilitativo del Paese, nella città camerunense di Morouà e l’appuntamento di oggi rientra nel calendario delle attività previste per la missione tutta campana avviata lo scorso 24 febbraio e che terminerà il prossimo 1° marzo.Su iniziativa dell’AIAS, l’ASL Napoli 2 Nord e la Regione si sono impegnate, nel rispetto della Legge, a rendere disponibile il proprio personale sanitario ed universitario presso la clinica di Morouà.Il governo camerunense si è assunto l’onere di impiegare stabilmente a proprie spese le 14 figure professionali che saranno formate dall’AIAS, di garantire pasti ai pazienti in degenza presso la clinica e di assicurare la completa gratuità delle prestazioni ai pazienti più gravi.

Pasquale Massa

Top