SI È CONCLUSO IL PROCESSO D’APPELLO DELL’OPERAZIONE PENELOPE

Dopo quasi un anno, si è concluso il processo d’appello dell’operazione “Penelope” che ha visto coinvolti decine di imputati appartenenti al clan Longobardi-Beneduce arrestati nel corso del blitz del 24 Giugno 2010.

Ilaria CuomoLa sentenza ha capovolto negativamente quasi tutte le decisioni del processo di primo grado: sono stati condannati infatti tutti gli imputati che il 20 settembre 2011, data del primo processo, erano stati assolti dal GIP in sede di rito abbreviato. Il resto degli incriminati si sono visti confermare la pena di primo grado, mentre solo in pochi hanno ottenuto delle riduzioni di pena. Gli imputati, lo ricordiamo, sono accusati a vario titolo di associazione a delinquere di stampo mafioso, tentato omicidio, estorsione, detenzione illegale di armi, traffico e spaccio di stupefacenti. 

One Comment;

  1. Quartomondo said:

    Siccome, tra i vari orrori speciali, questa paese ha anche la caratteristica d’essere diviso tra due gruppi di camorra (i Polverino ed i Longobardi Beneduce), non sarebbe bello, utili, serio, ammirevole, professionale, scrivere un bell’articolo, informato e strutturato, che spieghi a tutti i lettori quanto i residenti di questo infame paese siano messi sotto da decenni?
    Forza giornalisti di Quarto Canale! Sorprendeteci e scrivete della caratteristica principale di Quarto Flegreo: la mafia, per la quale il comune ha avuto la giunta sciolta per due volte. Sorprendeteci e scrivete di questo dato di fatto che, insieme ai rifiuti (quelli in strada e quelli nascosti nella terra), sono tra le pochissime materie che caratterizzano questo brutto paesaccio.

Comments are closed.

Top