VIA SPIAGGE ROMANE: 35ENNE PERDE LA VITA SOCCORRENDO DUE RAGAZZI CHE RISCHIAVANO L’ANNEGAMENTO

Due ragazzi rischiano la vita per colpa del mare agitato, vengono tratti in salvo ma il loro eroe non ce la fa. La vicenda si è svolta in via Spiagge Romane, presso i lidi presenti tra la foce otturata del lago Fusaro ed il molo di Torregaveta, in località Gavitello. Qui un 35enne di Monteruscello accortosi del grido d’aiuto dei due ragazzi appena maggiorenni, insieme ad altri due amici non ha esitato a gettarsi in mare per soccorrerli. Purtroppo ha in seguito perso la vita per arresto cardiaco dovuto ad annegamento. Inutili i tentativi di rianimazione della ditta “Pubblica Assistenza Flegrea” presente sui lidi privati. I due giovani sono stati invece trasportati all’ospedale Santa Maria delle Grazie e sono ora fuori pericolo di vita. Nella stessa giornata risolta anche la vicenda di un disperso in seguito ritrovato vivo dalla Capitaneria di Porto di Pozzuoli e la Guardia Costiera di Baia.

Elena Bruno.

Top