SMS VERDI: “COSTITUZIONE, CITTADINANZA, E SICUREZZA”

Giovedì 31 maggio alle ore 9:30 presso la scuola media statale “G. Verdi” in via S. Pellico si terrà l’evento finale del progetto “Costituzione, Cittadinanza e Sicurezza”. Nel solco delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il progetto ha visto come protagonisti gli studenti dell’ ITC “Stefanelli” di Mondragone (CE), la “S.M.S. Verdi” ed il II Circolo Didattico “Don Bosco” di Qualiano.

La finalità di tale percorso consiste – come si legge nel bando – “nella formazione nelle giovani generazioni di una cultura civico-sociale e della cittadinanza che intrecci lo sguardo locale e e regionale con i più ampi orizzonti nazionali europei ed internazionali, traducendosi in adesione consapevole al quadro valoriale espresso dalla Carta Costituzionale a cui si siriano atteggiamenti, comportamenti e pratiche quotidiane” ove la cittadinanza nella sue dentellature di diritti/doveri comprendono nuclei tematici che in includono anche la sicurezza nella comunità scolastica, nella società civile quale etica della responsabilità sociale ed individuale”.

Il progetto pertanto ha avuto come obiettivo peculiare e precipuo quello “dell’acquisizione da parte degli studenti coinvolti consapevolezza e responsabilità del valore della sicurezza nella sua accezione multidimensionale ed interdisciplinare in risposta ai bisogni primari quali educazione, salute, lavoro, ambiente sano, sviluppo sostenibile, coesione sociale”.

Alla kermesse conclusiva del progetto, proposto, organizzato e realizzato dai tre istituti rappresentati dai dirigenti scolastici Nunzia Mallozzi (ITCTS Stefanelli di Mondragone), Gianfranco Sanna (G. Verdi di Qualiano ) e Gaetano De Rosa (Don Bosco di Qualiano interverrà presidente della Giunta provincia di Napoli, on. Luigi Cesaro, il sindaco di Qualiano, Salvatore Onofaro.

Top