QUARTO, VERTICE RAPPRESENTANTI REGIONALI PROTEZIONE CIVILE

Si è tenuto stamane nella stanza del sindaco del comune di Quarto, un vertice tra i rappresentanti regionali della protezione civile, tecnici e docenti dell’università degli studi di Napoli “Federico II” r i rappresentanti dei 5 comuni facenti parte del COM9-Protezione civile: Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida e Giugliano.

Oggetto dell’incontro era lo studio e l’adozione di “un piano di emergenza condiviso alla luce dei recenti eventi sismici che hanno visto l’Italia, colpita da calamità naturali con forti ripercussioni sulla popolazione, sul tessuto urbano ed infrastrutturale”- ha dichiarato l’assessore all’ambiente del comune di quarto, Domenico alfieri. Soddisfatto il primo cittadino massimo giarrusso che ha dichiarato:  insieme agli altri comuni dell’area com9 abbiamo concordato la necessità di individuare subito dei tecnici competenti comunali per avviare un tavolo operativo che possa immediatamente adottare  un piano di emergenza intercomunale. E’ difficile prevedere calamità naturali ma l’abilità dell’amministrazione deve essere quella di poter agire immediatamente limitando i danni al patrimonio e, soprattutto, alle persone; la riunione di stamattina si indirizza in questo senso ossia nella scelta e nell’adozione di un progetto che si attui prontamente nel caso si verifichino calamità di questo genere”.

Top