QUARTO, SI DIMETTE UN ALTRO CONSIGLIERE TRA LE FILA DELL’UDC

Non ci sono i presupposti per andare avanti. Con queste parole il consigliere Vitale Fariello annuncia le sue dimissioni. E’ il quarto consigliere del Comune di Quarto a dimettersi. Nei giorni scorsi avevano dato le loro dimissioni anche i consiglieri Giovanni De Vivo, Antonio Carandente Perreca e Andrea Micillo. Ascoltiamo l’intervista al consigliere dimissionario, realizzata per noi dal nostro Direttore Umberto Milazzo.

httpv://www.youtube.com/watch?v=w_C_SBNne-k

14 Comments

  1. Quartomondo said:

    Voi dareste il voto a questa specie d’incrocio tra un neomelodico ed un parcheggiatore abusivo? votereste questo elemento con la camicia aperta ed un quadro murale del Volto Santo, appeso al collo tramite catenona d’oro, in stile i “contrabbandieri di Santa Lucia”?
    Votereste questo tizio che non riesce a mettere in fila un soggetto ed un predicato?

  2. Scocciato said:

    e dai Fariello la vuoi smettere di prendere in giro te e tutti noi!!!! per piacere chiudi gli occhi ascolta questo schifo d’intervista e poi onestamente dici se ti voteresti????

  3. Quartomondo said:

    Il servizio trascrizioni del forum del quartomondo, molto cortesemente, vi trasferisce il testo di quanto blaterato dal tizio e che corrisponde alla lettura di un libro stracciato:

    Intervistatore: Vitale Fariello, consigliere dell’UDC, è il quarto consigliere a dimettersi, dopo l’invito del sindaco…quinbdi ha colto l’invito del primo cittadino?

    Fariello: Certo. Perché, mi sono dimesso anche io perché ho visto che ormai non ci sono più preeee, i presupposti per andare avanti. Ahhhhhhhhhhh, in realtààààààààà, da quello che si legge sui giornali eeeeeeeeeeeee dalle perquisizioni che si stanno effettuando, controlli ehhhhhhhhhh ripetitivamente sul territorio, mi sono dimesso perché,
    automaticamente ho visto che un cittadino che oggi attualmente si sente una persona pulita, e deve venir trattato in determinati modi senza aver commesso mai niente, non parlo di me, io parlo in generale, perché io tanto meno hoi avuto qualche perquisizione quacchecosa, però da quello che vedo ci sono tante persone, tipo il sindaco, una persona
    che è stato perquisito sia a casa, sia in ufficio, sia al comune, mhhhhhhhhhh non essendo persona indagata, oggi attualmente ritengo che la scelta che lui attualmente ha fatto, non lo so (aspira aria). Dal mio punto di vista ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh credo, se non ehhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh è una persona indagata ci può anche attualmente ripensare a rientrare pure se io ho dato le dimissioni senza nessun problema, però da come vedo, lui dall’affermazione che ha fatto che per lui, quello hanno fatto, una persona che ha collaborato con la giustizia intutti i sensi, molto disponibile e avere quello cha ha avito mi sembra che anche ha fatto giusto la sua scelta.

    Intervistatore: Ha in mente di ricandidarsi, prossimamente?

    [b]Fariello[/b]: Oggi attualmente la decisione che ho preso dando le dimissioni…non se ne parla proprio. Poi vediamo ehhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh quando poi si faranno le liste. Onestamente io voglio aspettare le liste che si faranno. Voglio vedere un po i personaggi se ritengo opportuno che posso fare squadra, diciamo con quacche amico persona, attualmente io sono nuovo come esperienza politica. Ritengo opportuno che il Prefetto, a Quarto specialmente, di come ci stanno dipingendo momento in cui verranno presentate le liste per le nuove candidature, fare indagini su determinate persone che vengono candidate senza che si aspetta dopo, fare un’altra volta la fine che stiamo facendo.

  4. ANALISTA said:

    Effettivamente questo soggetto è inguardabile. Ma io dico come è possibile che ci siano delle persone che con la politica non ci azzeccano per niente , vanno poi a rappresentare i cittadini nel consesso comunale?
    Questo fariello ( ma forse friariello sarebbe meglio) non può arrocarsi di poter dire parola ai cittadini di quarto e mi fà specie che l’esimio direttore continui a dare spazio e visibilità ad elementi inqualificabili e screditati. ne và anche dell’immagine dell’emittenza e quì non è questione di libera stampa sig. Milazzo. na di dare un giusto peso alle cose reali.

  5. parisegu said:

    Gentile Analista noto che non scrive più come una volta, ora commetet assai errori come mai ? prima facevo difficolta a leggere ora sono tutti sbagli.

  6. corvo said:

    vista la critica gratuita e pacchiana,perchè non vi candidate VOI eccelsi analisti e quartomondisti:non sono grande stimatore di Fariello,ma ha avuto il coraggio di candidarsi e farsi eleggere,vediamo il vostro indice di pubblico gradimento,presentatevi e fatevi votare.Il sindaco RITORNA….. si accettano scommesse……….

    • drake said:

      corvo se tu mi dici che candidare è questione di coraggio, allora tu di politica non capisci nulla. la politica è una cosa seria e perciò quarto si trova nella merda, perchè di politico non esiste nessuno. se poi mi dici che fariello sia una persona che riesce ad ottenere 535 voti (di più e no di meno) mi devi dire come ha fatto. credimi il tuo ragionamento è veramente deludente, ascolta bene il video ed analizza quello che ha detto. io personalmente non capito una mazza di italiano.

  7. Quartomondo said:

    Cosa c’entra la politica con Quarto Flegreo?
    In quiesto paesaccio schifoso, ci sono pochissime ragioni per inchiavicare il nome della propria famiglia con la “politica” locale. Queste ragioni, gentile Corvo, sono tutte a Marano di Napoli…

    Viva i Giudici e viva l’Arma dei Carabinieri.

  8. corvo said:

    Sono stato frainteso e cerco di chiarirmi:poniamo il caso di un altro consigliere già noto come Amirante.Ha tradito Secone ed ha avuto il coraggio di ripresentarsi a Destra,ricevendo oltre mille,e dico mille preferenze.Questo fatto non denota coraggio,nel momento in cui molti si pongono la domanda ma come ha fatto se completamente inaffidabile e VERDE solo di vergogna?Oppure non interessa nessuno il passato e l’affidabilità dei candidati?Il coraggio lo intendo nel senso di non aver paura del giudizio della gente,per fortuna la Magistratura sta facendo chiarezza,non dimentichiamoci però che l’episodio del 92 vide assolta la vecchia classe politica ed addirittura hanno avuto risarcimenti milionari per solo qualche giorno di galera,quella dei collaboratori o pentiti che dir si voglia,è una strada tortuosa e spesa usata solo per vendetta interna ai vari clan.Io spero che chi non ha colpa ne escva pulito,ma in questo momento mi aspetto da altri consiglieri un passo indietro per far fare alla citytà dieci passi avanti.Chi vuol capire capisca,però smettiamola con gettare fango su quarto. Quartomondo,sei una persona intelligente,prova almento a salvare uno solo e non parlare sempre solo di Quarto come il cesso del mondo,ma tu dove vivi?Con affetto Il Corvo:

  9. Quartomondo said:

    Posso solo confermarti quanto penso, e sono in numerosa compagnia: Quarto Flegreo è il cesso del mondo, e per tua informazione, in questo paese mafioso e corrotto, non si vive ma si risiede…la vita è altrove. Qui è solo camorra, assenza di moralità, malattie respiratorie ed oncologiche, abusi edilizi, assenza di servizi, mancanza di fogne, ruberie, cemento depotenziato, volgarità, degrado e assenza di rispetto per l’ordine costituito.
    L’unica medicina, disinfettante, per questa cloaca a cielo aperto, sono i Giudici ed i Carabinieri. Più operano questi santi laici, e meglo staranno i residenti. Forse un giorno tra qualche decennio, qualcuno potrà diure “vivo a Quarto”, senza doversene vergognare.

  10. ANALISTA said:

    Egregio sig. PARISEGU. non pensavo che i miei reconditi pensieri e delle semplici osservazioni, potessero trovare in Lei un seguace lettore e fine conoscitore della lingia italiana.
    Mi scuso se qualche volte o più volte sono incorso in errori di ortografia , dovute in parte allo scrivere di getto e poi non fare un’attenta verifica.
    Le posso assicurare comunque che non era assolutamente mia intenzione crearle p roblematiche per la comprensione di quanto scrivo.

  11. parisegu said:

    Gentile signor Analista

    volevo fare una battuta forse mi sono espresso male mi dispiace . Comunque si leggo i suoi scritti e minteressano anche perche non sono mai offessivi e quasi sempre dicono la verità. Che poi io sono un fine conoscitore della lingua italiana pure questa è una battuta.i

  12. rosema1974 said:

    L’ignoranza non ha limiti? Ahhhhh ma è un comico ! Mandiamolo a Zelig.

  13. corvo said:

    Domani consiglio comunale,comunque vada Giarrusso RITORNA.Continua la rivoluzione dolce……………….Dopo il terremoto iniziano le scosse di assestamento,Emilio Fede direbbe che ……figura di merda!!!!!!!!!!!!!.

Comments are closed.

Top