QUARTO, RISARCITA DIPENDENTE COMUNALE ESCLUSA DA CONCORSO PERCHE’ NON DISABILE

Una sorta di razzismo al contrario, quello perpetrato dal Comune di Quarto ai danni di una dipendente comunale. Era l’estate del 2010 infatti quando il comune bandì un concorso per Istruttore direttivo contabile riservato ai dipendenti del Municipio di via De Nicola. La dipendente partecipò al concorso avendo tutti i requisiti necessari, tranne uno: non era disabile. Il concorso interno infatti era riservato ai diversamente abili e l’impiegata fu così esclusa dall’occupare il nuovo posto da lei tanto agognato. La dipendente però non c’è stata a quest’ingiustizia e dopo aver fatto ricorso al TAR,questi dopo due anni ha accolto la richiesta presentata dall’impiegata e ha costretto il comune di Quarto a pagare mille euro di risarcimento alla ricorrente. Il motivo dell’accoglimento del giudice sta nel fatto che il Comune avrebbe interpretato in modo troppo restrittivo la legge 68 del 1999: secondo la Quinta sezione del TAR Campania infatti i disabili già hanno una riserva di posti e nel caso possono essere assunti anche successivamente,in una sorta di chiamata diretta. Non era quindi legittimo escludere una dipendente comunale non disabile,la quale adesso, avendo tutti i requisiti necessari, potrà ricoprire la carica per cui era stato bandito il concorso interno. 

One Comment;

  1. CASSANDRA PROFETESSA said:

    UDITE UDITE
    CASSANDRA NON HA PIU’ ORACOLI DA DARVI,
    IL NULLA INCOMBE SU QUARTO, IL sINDACO E’ IL NULLA ASSOLUTO, LA GIUNTA INCAPACE E’ ESPRESSIONE DEL NULLA.
    MA QUANTO CI COSTANO QUESTI IMBECILLI ?
    IL sINDACO CHE HA ANNUNCIATO PIU’ VOLTE CHE NON PRENDERA’ LO STIPENDIO( CHE PER LEGGE NON E’ POSSIBILE) HA DECISO A COSA DESTINARLO? O ASPETTA DI ANDARE A CASA PER CHIEDERE GLI ARRETRATI?
    O UOMO VOLUBILE , PRIMA DICI UNA COSA E L’ATTIMO DOPO UN’ALTRA, PRIMA AFFERMI CHE CON I VERDI NON AVRESTI PRESO NEMMENO UN CAFFE’ E POI……………………………
    PRIMA AFFERMI CHE MAI IN COALIZIONE CON NOI SUD E POI………..!

    FORSE C’E’ QUALCHE AFFARE POCO CHIARO DA PORTARE IN PORTO?
    FORSE L’AGRITURISMO DI CUI SEI SOCIO CON IL DEVASTATORE DELL’AMBIENTE DELLA LINGUA ITALIANA NONCHE’ AMICO DEGLI AMICI DI CUI E’ STATO SOCIO G.QUARANTA.
    TUO ZIO, SINDACO, HA GRADITO IL FOGNOLO CHE GLI HAI REGALATO CON I SOLDI DEI POVERI (FESSI ) CONTRIBUENTI QUARTESI?
    MA LA SALATIELLO E’ ANCORA IN GIUNTA? VISTO L’APPORTO CHE DA’ ALLA POLITICA DEL PAESE? FORSE , POVERINA , E TROPPO DISTRATTA DAL CUGINO DEL SINDACO?
    NESSUNA GIUSTIFICAZIONE PER LA DEL PRETE, E’ UN’EMERITA INCAPACE .
    SCICCONE NON SI VEDE PIU’, FORSE STA IMPARANDO L’ITALIANO?
    TOZZI P. PER ADESSO NON GIUDICABILE.
    NUNZIALE NON CLASSIFICATO.
    ALFIERI, PER ADESSO SI IMPEGNA E LAVORA TANTO , MA PER CHI?
    QUARANTA G. IL RE DELL’ABUSIVISMO …………

Comments are closed.

Top