QUARTO, PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA: LE FORZE DEL CENTRO-SINISTRA INCONTRANO IL COMMISSARIO GRECO

L’esternalizzazione del servizio idrico di Quarto ha fatto nascere una diffusa preoccupazione tra i cittadini, a cui sono seguiti nelle settimane scorse alcuni manifesti politici affissi sul territorio. Se ne è discusso giovedì 15 novembre presso la casa comunale in una riunione fra il commissario prefettizio, dottor Vincenzo Greco, e una delegazione di forze di centrosinistra.

Incontro che il coordinatore del PD di Quarto, Francesco Dinacci, definisce positivo, ma difficile. Dinacci Sottolinea infatti che le responsabilità sono da ricondurre a scelte sbagliate dell’amministrazione Giarrusso, precedente all’arrivo del commissario prefettizio.

Il dottor Greco ha annunciato di voler procedere nei prossimi giorni ad uno studio molto analitico della situazione, e solo dopo, in una successiva riunione più tecnica, sottoporre all’attenzione delle forze politiche un’ipotesi di esternalizzazione del servizio idrico. 

Pasquale Massa

 

 

Top