QUARTO AGGREDITI MANIFESTANTI CONTRO LA DISCARICA. LE DICHIARAZIONI DELLA QUESTURA DI NAPOLI

Di seguito il comunicato stampa della Questura di Napoli:

QUESTURA DI NAPOLI

Ufficio di Gabinetto VI Sezione

Relazioni Esterne e Cerimoniale

                         

                                                                                                              Comunicato Stampa

 In riferimento all’ANSA delle 15.12, relativa alle tensioni verificatesi nel corso della manifestazione antidiscarica di Castagnaro, svoltasi stamane a Quarto, e nella quale viene lamentata, da parte di Luigi Rossi,  presidente del Comitato Antidiscarica, l’assenza delle Forze dell’Ordine, la Questura di Napoli precisa quanto segue:

l’incidente è avvenuto prima dell’inizio della manifestazione ed ha visto coinvolti due uomini: D.C., che mentre era intento a distribuire volantini antidiscarica,  sarebbe stato investito da un automobilista G.C., il quale, a sua volta, ha riferito di essere stato malmenato dall’investitore; entrambi hanno fatto ricorso alle cure ospedaliere, refertati rispettivamente per 7 e 3 giorni.

Non risulta, al momento, nessuna donna coinvolta in incidenti.

Inoltre, la manifestazione che si sarebbe dovuta concretizzare solamente in un’Assemblea, si è trasformata in un corteo non autorizzato che ha raggiunto la località cava di Castagnaro nel comune di Pozzuoli.

Top