POZZUOLI, ULTIMO SALUTO A VINCENZO IACONO

Ieri mattina la città di Pozzuoli ha tributato l’ultimo saluto al suo concittadino Vincenzo Iacono, operaio 39enne morto mentre era a lavoro a causa del sisma che ha colpito l’emilia, dove Vincenzo lavorava da diversi anni. Una chiesa affollata, circa trecento i presenti, che hanno accolto l’arrivo del feretro alle dieci di questa mattina.
Alle esequie che si sono celebrate nella chiesa Santa Maria degli angeli, nel quartiere d monte ruscello intorno alle undici erano presenti i genitori di Vincenzo la moglie e le due figlie oltre alle massime cariche della città: il Sindaco, il Comandante dei Carabinieri e il Comandante della Polizia Municipale che ha istituito un picchetto d’onore accanto alla bara. A celebrare la messa il vescovo di pozzuoli, don Gennaro Pascarella.

Top