POZZUOLI, DEPURATORE DI CUMA: UNA PIAGA PER LA BALNEAZIONE

Il mare di una parte significativa del Golfo napoletano partendo dal litorale flegreo fino ad Ischia, dichiarato dall’ Arpac balneabile, appare invece torbido e maleodorante. La colpa sarebbe da ricercare nel malfunzionamento del depuratore di Cuma.
Una situazione non più accettabile che ha portato il comune di pozzuoli a chiedere l’intervento della regione campania  e  del presidente della commissione regionale ecomafie e bonifiche ambientali, Antonio Amato per mettere in atto un intervento  tempestivo al fine di scongiurare danni alle economie balneari e, cosa non da meno, alla salute pubblica. Sentiamo Ilaria Cuomo.

httpv://www.youtube.com/watch?v=vY0VgN8YZKQ

Top