DISCARICA DEL CASTAGNARO: NON SARA’ REVOCATO IL COMITATO PER L’ORDINE E LA SICUREZZA PUBBLICA. SI PREVEDE UNA MOBILITAZIONE DI MASSA

Non sarà rinviato il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Alle 16,30 di questo pomeriggio si sono recati dal prefetto di Napoli i cinque candidati alla poltrona di sindaco di Pozzuoli, il sindaco di Quarto, una rappresentanza dei consiglio comunale quartese ed il presidente del Comitato Castagnaro

La delegazione, che non è riuscita ad incontrare il prefetto ma solo il capo di gabinetto, si è recata in provincia per protocollare i due documenti recanti la firma dei cinque candidati puteolani ( documento che li impegna a contrastare con fermezza l’eventuale apertura di una discarica in località Castagnaro e ad auto-sospendersi dalla candidatura a sindaco di Pozzuoli) e per chiedere la revoca del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica convocato in prefettura per le 9,30 di domani mattina                                                                                                                                              . 

A nulla è servita l’auto-sospensione dalla candidatura a sindaco dei cinque candidati puteolani, atto che ha valore meramente simbolico e non giuridico

httpv://www.youtube.com/watch?v=AL4VGgCtiQQ

Top