CALDO: IMPENNATA DEGLI ACCESSI AL PRONTO SOCCORSO

L’eccezionale ondata di calore degli ultimi giorni ha provocato un’impennata negli accessi al pronto soccorso dell’ospedale di Pozzuoli e l’aumento dei ricoveri ripropone il caos barelle come avvenuto qualche settimana fa. Due settimane fa c’erano sedici pazienti adagiati sulle lettighe. E ora, secondo i sindacati Cgil-Cisl-Uil c’è il «forte rischio che si possano vivere nuovi disagi al pronto soccorso e nel reparto di Medicina generale».

Top