BACOLI: GIOVANI STUDENTI ALLA SCOPERTA DELL’UNIONE EUROPEA

Era il 25 Marzo del 1957 quando con il Trattato di Roma prendeva vita la Comunità Economica Europea, primo pilastro di quella che poi sarebbe diventata nel 1992 l’Unione Europea. Mai come in questo periodo è importante accrescere in ognuno di noi la consapevolezza di essere cittadini europei e conoscere la realtà Europa: questo è il prossimo obiettivo degli studenti delle terze classi delle scuole medie bacolesi, che parteciperanno al progetto “55 anni insieme nella diversità”.
I ventotto vincitori del concorso partiranno poi,intorno alla prima metà di  Dicembre, insieme ai docenti e al sindaco di Bacoli Ermanno Schiano alla volta di Bruxelles sede del Parlamento Europeo. Il concorso impegnerà i giovani studenti nella realizzazione di due elaborati: nel primo, i candidati sono chiamati a rispondere su quali secondo loro sono le sfide che l’Unione dovrà affrontare nei prossimi 50 anni, mentre il secondo avrà come tema “L’Europa nella vostra vita quotidiana”. Già, perché quella Europea è un’unione non soltanto economica ma soprattutto socio-culturale. Soddisfatto dell’iniziativa il primo cittadino del comune flegreo Ermanno Schiano che ribadisce come questo concorso sia importante per superare il provincialismo attraverso la conoscenza della realtà Europa,partendo proprio dai giovani,i cittadini del domani che si ritroveranno a vivere in un ambiente sempre più multiculturale. Una grande opportunità dunque per gli studenti bacolesi,già destinatari di tanti altri progetti educativo-didattici proposti dall’Amministrazione comunale.
FRANCESCO PACE
Top