BACOLI, ERNESTO CUORDIFEDE: UN ESEMPIO PER TUTTI NOI

Nell’arco di 24 ore 2 tragedie anno sconvolto le coste flegree. La vita di Ernesto Cuordifede, 35enne di Monteruscello e di Gennaro Salemme, 74enne di Bacoli, sono state stroncate per un malore nelle acque bacolesi. Particolare commozione ha suscitato la vicenda del giovane puteolano, che si è sacrificato nel tentativo di soccorrere in mare due giovani. I dettagli nel servizio di Pasquale Massa.

 httpv://www.youtube.com/watch?v=yUaNWSiUZtQ

One Comment;

  1. parisegu said:

    Ho saputo una cosa ma non sono sicuro. pare che i ragazzi che stavano annegando sono di quarto e nn hanno dato ne un grazie ne anno telefonato alla famiglia di Ernesto. Spero che mi sto sbagliando spero veramente.

Comments are closed.

Top