BACOLI: DIPENDENTI CANTIERE “POSTIGLIONE” IN SCIOPERO, NON RICEVONO STIPENDIO DA NOVEMBRE

Sono senza stipendio dal mese di ottobre i 15 dipendenti dei Cantieri Navali“Postiglione” di Baia a Bacoli che in segno di protesta dal 2 gennaio sono in assemblea permanente.. Ad incidere sulla grave situazione economica il momento di crisi che sta investendo l’intero settore nautico e che si ripercuote inevitabilmente anche sulle aziende cittadine. Disperati i dipendenti hanno incontrato il sindaco di Bacoli Ermanno Schiano per portarlo a conoscenza della grave situazione che stanno vivendo. Contemporaneamente hanno presentato una lettera firmata da tutti i 15 dipendenti effettivi dei Cantieri Navali “Postiglione” unitamente alla maggioranza dei lavoratori della Baia Charter attraverso la quale viene chiesto un intervento a tutela della grave situazione. Ascoltiamo l’intervista ad un rappresentante dei lavoratori…

httpv://www.youtube.com/watch?v=FpMRDM-rrgs&feature=plcp&context=C3ac2e76UDOEgsToPDskJdAfqByvZErU1alyfgo8Bd

Top