27 GENNAIO, GIORNATA DELLA MEMORIA. PER NON DIMENTICARE

“Ricordare, il miglior antidoto contro negazionismo, intolleranza e violenza”. A dirlo quest’oggi è stato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Ed è proprio in quest’ottica che nel 2000 è stato istituito Il 27 gennaio quale “giorno della memoria”, un’occasione per commemorare le vittime della Shoah e per riflettere sugli orrori del secolo scorso, al fine di evitare che la storia venga più contrassegnata da simili macchie . E’ con questo spirito che l’Itis “Tassinari” di Pozzuoli ha organizzato per questo pomeriggio una mostra-convegno dal titolo “Gli Orrori del ‘900”

Veronica Di Vita

httpv://www.youtube.com/watch?v=AABzQzpRdRY

Top