SCOVATO NELLE CAMPAGNE DI POZZUOLI ALBERO DI MARIJUANA DI 50 KG

Probabilmente si tratta di uno dei sequestri “singoli” di marijuana più importanti mai effettuati nell’area flegrea. E’ quello messo a segno dalla Guardia di Finanza nelle campagne di Pozzuoli, in una area verde compresa tra via Campiglione ed il Carney Park. Le fiamme gialle hanno infatti scovato un vero e proprio albero alto ben tre metri e largo due dal peso di oltre 50 chilogrammi. Una sorta di arbusto che, una volta “lavorato” avrebbe potuto produrre almeno 30 chili di “erba”. I militari hanno scoperto la pianta mentre veniva annaffiata da un giardiniere. L’uomo è stato denunciato per illecita coltivazione di sostanze stupefacenti. Difficilmente le forze dell’ordine erano riuscite nel sequestro di una singola pianta di tali dimensioni. Una lunga attività di indagine alla base dell’operazione delle fiamme gialle. La sensazionale scoperta da parte della Guardia di Finanza puteolana arriva dopo l’ultima e non meno importante operazione portata a termine dalla polizia del commissariato di piazza Italo Balbo del 18 giugno scorso. Gli agenti scovarono in un terreno in zona Solfatara un’enorme piantagione di cannabis. Il “coltivatore, un 42enne pregiudicato di Quarto, aveva piantato oltre 60 piante di marijuana nel suo appezzamento di terreno e, nel casolare attiguo al campo, aveva conservato circa un chilogrammo di “erba” pronta per essere divisa in dosi.

Top